PERSONA by MARINA RINALDI - Abito in lino marrone

PERSONA by MARINA RINALDI – Abito in lino marrone

by Cinzia

 189,00  39,00

==> Abito in lino marrone con decorazioni in plastica marrone effetto legno. Maniche corte di 23 cm. Sull’etichetta taglia 25 con reale vestibilità taglia XL International. L’abito no presenta diffetti o macchie e ha chiusura posteriore in cerniera di 50 cm. Mancano delle pietre frontali. Misure: spalla 46 cm., torace 63 cm., lunghezza 111 cm.

==> Brown linen dress with brown wood-effect plastic decorations. Short sleeves of 23 cm. On the size 25 label with real wearability size XL International. The dress has no defects or stains and has a 50 cm zip back closure. Measurements: shoulder 46 cm., Chest 63 cm., Length 111 cm.

Available: Esaurito

PERSONA by MARINA RINALDI – Abito in lino marrone – Buono stato

Nuovo con etichetta – L’articolo è nuovo, mai indossato e viene venduto con l’etichetta originale, scatola originale e/o dusbag originali.

L’articolo viene rifiutato se macano le etichette presenti in foto o descriti o la scatola orginale presente in foto o descrita.

Nuovo senza etichetta – L’articolo è stato privato dall’etichetta ma mai indossato.

L’articolo viene rifiutato se presenta evidenti segni di essere indossato anche una singola volta.

Come nuovo – L’articolo è stato indossato ma non presenta alcun tipo di difetto o odore. Potrebbe ancora essere nella confezione originale con o senza l’etichetta originale d’acquisto.

L’articolo viene rifiutato se dimostra evidente uso frequente, fili tirati, macchie, tessuto lucido, etichetta del marchio mancante, ritocchi, orli scuciti, aloni, maglie con pallini o infeltrite, buchi, bottoni mancantei, rotti o cambiati, strappi, ornamenti mancanti (perle, paillettes, strass, borchie,…) o articolo modificato.

Ottimo stato – L’articolo è stato indossato di rado ed è quindi in ottime condizioni. I segni d’uso sono inesistenti o minimi e non ci sono difetti.

L’articolo viene rifiutato se presenta fili tirati, macchie, tessuto lucido, etichetta del marchio mancante, ritocchi, orli scuciti, aloni, maglie con pallini o infeltrite, buchi, bottoni mancantei, rotti o cambiati, strappi, ornamenti mancanti (perle, paillettes, strass, borchie,…) o articolo modificato.

Buono stato – L’articolo è stato indossato, ma è in buone condizioni. Presenta leggeri segni d’uso, ma è privo di difetti o macchie significativi.

L’articolo viene rifiutato se presenta orli scuciti, aloni, maglia con pallini o infeltrita, foro, strappo, macchia, scolorimento, fodera macchiata, fili tirati importanti, marchio mancante.

Discreto stato – Articolo d’occasione in stato discreto è un articolo portato frequentemente o un articolo vintage che presenta qualche segno o traccia è stato indossato spesso e presenta evidenti segni d’uso o piccoli difetti che possone essere accettati.

L’articolo viene rifiutato se presenta strappi, aloni, maglia infeltrita o cattivo stato generale.

 

 

Informazioni aggiuntive

color

Marrone

fantasia

Altro

materiale

modello

Midi

size

XL

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PERSONA by MARINA RINALDI – Abito in lino marrone”

Cinzia

Vintage expert - simbolo di un’epoca, di gusto sorpassato e démodé? Secondo il Vocabolario Treccani, la parola vintage deriva dal francese vendenge (vendemmia), che a sua volta viene dal termine latino vindemia e, infatti, questo termine si utilizza in enologia per identificare in modo generico i vini d’annata di pregio. Per estensione del termine, vintage può essere usato anche per descrivere prodotti diversi dal vino: automobili, oggetti, capi di vestiario, bigiotteria, oggetti di arredamento, ecc. Ma…Cosa devono avere tutte queste cose per poter essere giudicate vintage e non essere, semplicemente, vecchie? Gli oggetti vintage, per poter essere considerati tali, devono avere due requisiti principali:  - Devono essere d’epoca, di gusto sorpassato e démodé, per alcuni non possono avere meno di 20 anni. Per esempio, secondo questa norma, visto che siamo nel 2013, se un’auto è del 1995 non è vintage, ma se fosse del 1992, sì! Così i nostri figli potranno definire vintage ciò che per noi oggi è all’ultimo grido e, allo stesso modo, tutto ciò che ci circonda oggi, potrebbe diventare vintage domani!  -  Devono evocare periodi remoti, testimoniare lo stile di un certo periodo, devono essere oggetti, modi di essere e di pensare che sono stati il simbolo di un’epoca, sono diventati un cult e si considerano irripetibili per le loro qualità: disegno, colore, forma, materiali impiegati…In poche parole, tutto ciò che ricordiamo del passato, che non è stato dimenticato e che è rimasto unico nel suo genere, è vintage........ .....e io me ne intendo......